PIEMONTE; LEGGE ELETTORALE; RAVETTI (PD): TEMPI STRETTI, CONFIDO NEL BUON SENSO DI TUTTI

TORINO, 26 SETTEMBRE 2018 – “Subito le audizioni e priorità per tentare di approvare una nuova legge elettorale”. E’ questa in sintesi la decisione presa durante la prima riunione della I commissione (affari istituzionali) del Consiglio regionale, presieduta da Vittorio Barazzotto (PD) dedicata alle diverse proposte di legge depositate in tema di sistemi elettorali. “Abbiamo condiviso – dice il capogruppo del PD, Domenico Ravetti – di consultare online tutti i soggetti istituzionali, a partire dall’Anci, sulle diverse proposte presentate. Ci siamo dati tempi stretti, entro metà ottobre intendiamo chiudere le consultazioni e proseguire con la trattazione. Il tempo è poco – sottolinea – ma siamo determinati a chiudere in tempo; la legge elettorale non è, come dicono ora alcuni consiglieri regionali di opposizione, un tema di poco interesse. Sono – rimarca – in discussione temi importanti quale la rappresentanza di tutti i territori piemontesi e la rappresentanza di genere. Rimango fiducioso – conclude – nel buon senso di tutti”.

Share