Mai pensato a riforme calate dall’alto: è aperta la fase formale delle Consultazioni

ASL ASO ALESSANDRIA

In IV Commissione Regionale Sanità, Politiche Sociali e Politiche per gli Anziani convocata lunedì 19 marzo u.s. abbiamo deciso di avviare una fase di Consultazioni sulla proposta di legge “Accorpamento ASL ASO di Alessandria”. L’apertura di questa nuova fase permetterà a tutti i soggetti interessati (Ordini professionali, Sindacati, Amministrazioni Comunali e altri) di inviare osservazioni sul provvedimento. Avevamo detto sin dal principio che volevamo alimentare nella nostra provincia un dibattito serio sul futuro del Sistema Sanitario; a prescindere dalla lettura di certe stupefacenti dichiarazioni e nonostante alcuni attacchi personali, ora sarà formalmente possibile inviare le relazioni a testimonianza delle diverse posizioni. Considerata l’importanza dell’argomento mi auguro che il confronto non scivoli sul piano basso del conflitto politico e, ancor peggio, sulla raccolta delle opinioni dissociate da un’analisi scientifica competente. L’accorpamento di due Aziende Sanitarie Regionali non è una materia semplice su cui chiunque può esercitarsi; quello che è più semplice capire è che dobbiamo tutti impegnarci per migliorare la situazione attuale. E’ passato il tempo dei cambiamenti calati dall’alto; ora le comunità devono condividere e accompagnare i processi decisionali. Però non è nemmeno il tempo di abbandonare le responsabilità.

Share